bombole gas

Scegliere il fornello a gas non è cosa da poco. No, non stiamo parlando di uno o due fuochi, di grill o fornelli mini, parliamo di bombole del gas.

Fornelli a gas e compatibilità

Perchè un articolo dedicato alle compatibilità dei fornelli a gas? Semplice: quando avrete bisogno di cucinare un pasto caldo o preparare un buon caffè,  sarà fondamentale avere gas per alimentare il vostro fornello.

So che sembra che io abbia detto una cosa ovvia ma non è così, parlo per esperienza.

Il problema sta tutto nella compatibilità: attacchi e marche di bombole, mai dare per scontato che quello che abbiamo nella nostra attrezzatura vada bene sempre.

Non in tutti i Paesi infatti, e molto più semplicemente, non tutti i supermercati, sono ben forniti di ogni tipo di bombola e questo può essere davvero un bel problema.

Facciamo un pò di chiarezza: quanti tipi di bombole di gas esistono?

Cominciamo dall’inizio. Ci sono 3 tipologie, a grandi linee, di bombole di gas adatte per i fornelli da campeggio:

  1. Allungate
  2. Classiche
  3. Attacco a vite
  4. Bombole da 2L o 5L o più
bombola gas allungata
bombola gas classica
bombola gas filettata
bombole gas 5l

Ciascuna di queste bombole alimenta un particolare tipo di fornello:

1. La prima cartuccia è di forma allungata. Questo tipologia di cartuccia solitamente viene usata su fornelli a gas a piatto largo, perfetti per cucinare per più persone , sono di forma quadrata o rettangolare in base al numero di fuochi presenti e la cartuccia è all’interno del fornello. Questo tipo di bombole sono quasi sempre universali, nel momento dell’acquisto però fate attenzione a quella piccola incisione lungo l’anello di sostegno della valvola. In quella insenatura andrà ad inserirsi il blocco di sicurezza del fornello. Se non è presente potreste non riuscire a bloccare la bombola e quindi ad utilizzarla.

2. La seconda cartuccia, quella che chiamiamo semplice, è sicuramente la più comune bombola di gas che troverete ovunque (questa è una cosa da ricordare). È caratterizzata dalla sua piccole dimensioni e dal fatto che non ha la valvola per l’uscita del gas. Infatti questa viene attaccata tramite un sistema che buca la bombola. Fino quando questa non è vuota non si può staccare l’accessorio.  Di solito queste cartucce vengono usate prevalentemente per le lampade a gas, ma esistono anche in commercio fornelli con questo tipologia di attacco.

3. La terza Cartuccia, ha un attacco ad incastro sulla sommità (attacco rapido o a vite) dove si trova una valvola a pressione. Questa è l’evoluzione della cartuccia classica, permette di riporre bombola e fornello in due posti separati, magari per ottimizzare lo spazio. Quella che vedete qui è una bombola con attacco a vite MA, attenzione, non è l’unico di attacco “facilitato” che potreste trovare. Ne parliamo tra un attimo.

4. La quarta tipologia di bombole, decisamente più capienti, è costituita da vere e proprie bombole da 2, 3.5 o 5 litri che spesso vengono vendute vuote e che necessitano di un adattatore, spesso un cavo di lunghezza variabile per essere collegate a (nota da ricordare) pressoché qualsiasi fornello purché si abbia l’adattatore corretto.

fornello per bombola a gas allungata
fornello per bombola gas classica
dettaglio bombola a gas filettata
adattatore per bombola a gas

Abbiamo prima sollevato qualche dubbio sulle bombole con attacco facilitato, di cosa si tratta? Semplice, della presenza forte del brand leader in questo settore: tiamo parlando della famosissima Campingaz, che ha accompagnato , con i suoi fornelli, generazioni di campeggiatori.

Proprio perché è stata la prima grande marca a produrre questo tipo di oggetti si è creata il suo spazio nel mercato creando fornelli tra i più diffusi e bombole di gas create ad hoc per i propri fornelli.

Ha infatti inventato la tecnologia “Easy clip” ovvero un aggancio rapido della bombola al fornello che evita di dover avvitare le due parti con la conseguente perdita, seppur minima e trascurabile, di gas.

bombola campingaz easy clipEccola qui la bombola Easy Clip, disponibile in diversi formati e caratterizzata dal suo tappo verde.

Il fornello al quale viene agganciata, forse è inutile dirlo, è SOLO quello originale Campingaz.

attacco easy clip

Considerazioni finali:

Se avete, come me, con fierezza sfoderato il vostro Camp’Bistro e il vostro fornello tascabile, durante i primi giorni del campeggio, potreste essere rimasti senza gas per cucinare degli ottimi pancake. Corsi al supermercato più vicino non avreste trovato altro che Easy Clip e bombole semplici: nessuna adatta ai vostri fornelli. Inutile dire che la situazione in tutta la città, addirittura Stato, era la medesima.

Quindi:

  • non date per scontato che il gas che avete nelle vostre scorte vi basterà
  • abbiate sempre di scorta, quantomeno, un fornello che sia adatto alle bombole classiche senza valvola: sono le più diffuse sulla terra!
  • ricordate che le bombole di grandi dimensioni spesso possono essere riempite anche dai semplici benzinai.

Scopri altri articoli sugli accessori da cucina in campeggio:

15 idee per la colazione
fornelli da campeggio